Ogni tanto, una novità...

 

DaVinci Resolve 16 - Cut Page

DaVinci Resolve 16 Cut Page

.

Inutile dire che BlackMagic Design con la nuova versione di DaVinci Resolve 16 strizza l’occhio ai montatori.
Parliamo in questa occasione della nuova Cut Page, una sezione di Davinci Resolve 16 dedicate al montaggio veloce, per capirci quello run and gun.
L’interfaccia è una semplificazione della pagina di editing già esistente all’iterno del programma che si adatta alla dimensioni dello schermo (anche dei laptop) ma non solo, perché la timeline è sempre sotto controllo nella sua totalità.

In pratica la Cut Page è un editor all’interno di un altro editor, nella Cut Page si eseguono tutti i tagli e il trim delle clip in maniera estremamente veloce.
La nuova modalità, a prima vista, potrebbe sembrare poco agevole ma basta provare per rendersi conto della produttività che può generare.
Nell’interfaccia sono sempre a portata di click le cartelle per importare i media e il monitor di preview.
Sono poi presenti dben ue timeline che rappresentano nella parte più alta il progetto visto nella sua interezza (dall’inizio alla fine) ma sempre editabile, nella parte immediatamente sotto la timeline si ripete ma in modalità di zoom in per poter effettuare i trim di precisione.
In pratica le due timeline permettono di evitare quello che nella fase di editing è il momento che occupa la maggior parte del tempo di un montaggio lo zoom in e lo zoom out.
Forse non lo sapevi ma il 50% del tempo di un montaggio viene speso per il effettuare i passaggi da una visualizzazione totale a una visualizzazione ravvicinata della timeline. Con questo sistema tutte queste noiose operazioni vengono bypassate.

Come per tutte le cose nuove ci vorrà un po' di tempo per abituarsi ma credetemi: poi si vola!

Facciamo un esempio semplice.
Supponiamo di avere una timeline molto lunga, 40 minuti possono bastare, a metà dell’editing mi accorgo che una clip appena inserta starebbe meglio nel primo minuto di video. Generalmente la cosa da fare in questo caso è prendere la clip, fare un zoom out fino alla visualizzazione dell’intero montaggio e solo a quel punto spostare la clip nel punto di interesse per poi rifare uno zoom in e tornare nel punto precedente per proseguire con l’inserimento delle altre clips.
Ora, semplicemente, si prende la clip della timeline ingrandita (quella sotto) e con un drag and drop la trascino all’inizio della timeline totale (quella sopra) e il gioco è fatto risparmiando tempo prezioso.
Per aggiungere una transizione o una nuova clip non è più necessario essere nel punto preciso di taglio ma ora è sufficiente essere in prossimità del cut e DaVinci Resolve deciderà per noi.

Fantastico!
Ma non finisce qui. Nella nuova Cut page ci sono altre novità che ti invito a scoprire nel video.
Happy Grading!

Questo sito utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Per saperne di piu'

Approvo